Viaggio nell’arte di Chagall a Napoli

Viaggio nell’arte di Chagall a Napoli

Sogno d’amore

Amico che ci segui non perderti questo viaggio nell’arte di Chagall a Napoli! Un’esperienza speciale!

A Febbraio, il mese di San Valentino, il mese dell’Amore, Napoli apre le porte della Basilica di Santa Maria Maggiore alla Pietrasanta, chiesa del centro storico, sita nella Piazzetta Pietrasanta n. 17, ad una mostra dedicata al “Sogno d’amore” di Marc Chagall. Dal 15 Febbraio al 30 Giugno 2019 potrai godere di questa bellissima mostra che si terrà tutti i giorni dalle 10 alle 20, a cura della dott.ssa Dolores Durán Úcar con il Patrocinio del Comune di Napoli.

Sogno d’amore” è il nome scelto per questa mostra perché  “Amore” è il tema presente in molti dei suoi quadri.

Diceva Chagall:

“Nelle nostre vite c’è un solo colore che dona senso all’arte e alla vita stessa. Il colore dell’amore.”

“Se creo qualcosa usando il cuore, molto facilmente funzionerà, se invece uso la testa sarà molto difficile.

Cenni di Biografia

Marc e Bella

Marc Chagall nacque a Liosno, presso Vitebok, il 7.7.1887; il suo vero nome era Moishe Segal, abbreviato in Sagal, trasformato nella trascrizione francese in Chagall. Era di religione ebraica e studiò all’Accademia a Pietroburgo ma, purtroppo, quello fu un periodo molto difficile per l’antisemitismo, a causa del quale non poteva restare per periodi lunghi a Pietroburgo, essendo costretto a tornare spesso a Vitebok.

Nel 1909 incontra il suo grande amore, Bella Rosenfield che sposerà nel 1915 e dalla quale avrà una figlia.

Anche Bella era nata da una famiglia ebraica, aveva studiato all’Università di Mosca. Bella, dopo sposati, lo seguì a Parigi dove vissero. Chagall in Francia conobbe le nuove correnti artistiche del periodo e frequentò ambienti d’avanguardia, allestendo molte mostre delle sue opere.

Ebbe una vita movimentata per la quale viaggiò molto in Europa.

Il pittore scrisse anche articoli e poesie e creò varie illustrazioni di libri. Anche Bella, già artista di teatro, si dedicò alla scrittura e compose un libro autobiografico “Come fiamma che brucia. Io, la mia vita e Marc Chagall”.  Lo stesso Chagall pubblica il libro della sua amata e lo correda con 68 disegni, diventati molto celebri. Voleva rendere omaggio al talento di scrittrice che, forse, credeva avesse offuscato con la sua fama di pittore.

Purtroppo per paura della deportazione degli ebrei, Chagall si trasferisce in America con Bella che, poi, qui muore nel 1944. In seguito tornò in Francia dove espose in tante mostre i suoi quadri. Si risposa una seconda volta successivamente. Muore nel 1985 a 97 anni, dopo una lunga vita che ci ha regalato grandi opere

Le Opere

Amico lettore, i colori di Chagall ti affascineranno perché i suoi quadri emanano le sue emozioni, riproducono un immaginario dove sogno e realtà si fondono. Sarà un viaggio nell’arte dove percepirai il suo amore per Bella, la sua musa ispiratrice, protagonista di opere famosissime come “Gli amanti in blu”, “il compleanno”, “la passeggiata”.

gli amanti blu
il compleanno
la passeggiata

In questo ciclo Chagall si ritrae mentre viene baciato da Bella, mentre vive momenti romantici con Bella che volteggia felice nell’aria e mentre, durante una ricorrenza, è lui che si contorce con la testa mentre libra nell’aria per cercare le labbra della sua amata.

“L’amore non è amore se non ci si sente ardere e volare” scrive Bella!

L’amore supera il senso di gravità!

Lo stile pittorico di questo grande artista in molte opere risente dell’influenza delle fiabe russe. In parte della sua produzione artistica si racconta con un linguaggio onirico il dramma della persecuzione ebrea e della sua sofferenza che ha condizionato la sua vita privata.

Questa mostra, amico lettore, ti regala una grande opportunità!

Per maggiori informazioni puoi visitare il sito o telefona al numero 0811865941.

Con ogni biglietto che viene a costare 14,00 euro per un adulto o 12,00 euro per un ridotto o 6,00 euro per un bambino, avrai con l’aggiunta di 1 euro il supporto utilissimo di un’audioguida.

Noi ci andremo, speriamo di ritrovare anche te!

A presto!

Lascia un commento

Chiudi il menu
error: